PERÙ: PAESE DI LEGGENDA

Lima - Arequipa - Valle del Colca - Puno - Cuzco - Valle Sacra degli Incas (Urubamba) - Machu Picchu
1/1

Un itinerario completo che riesce a fondere immagini, colori e sapori che giorno dopo giorno si svelano al viaggiatore più attento. Una visione globale di storia, archeologia, natura e cultura è racchiusa in questo tour che ripercorre gli antichi tracciati della civiltà Inca. Un percorso che permette di vivere la fastosità barocca delle città coloniali di Arequipa e Cuzco, la tranquillità delle chiare acque del Lago Titicaca fino ad osservare la maestosità con cui volteggia il Condor e terminare con la cultura architettonica della "ciudadela" di Machu Picchu. 

PROGRAMMA:

Giorno 1: LIMA

Arrivo all'aeroporto di Lima e trasferimento in albergo. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento in hotel.

Giorno 2: LIMA - AREQUIPA (B)

Prima colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto per il volo su Arequipa. All'arrivo, trasferimento in albergo. Si tratta della seconda città più popolosa del Paese, dopo la capitale Lima, con oltre 900.000 abitanti. È conosciuta come "La Ciudad Blanca" (la città bianca) dal colore della pietra con la quale sono stati costruiti tutti gli edifici principali del suo centro storico che, nel 2000, è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Fu fondata nel 1540 da Garcí Manuel de Carbajal che la chiamò La Villa Hermosa de Arequipa. Nel pomeriggio inizia la visita della città con il Monastero di Santa Caterina, costruito nel 1579 in stile mudéjar e fondato da una ricca vedova, Maria de Guzman. È il più grande convento del mondo e il più importante edificio religioso del Perù. Il percorso continua attraverso la Plaza de Armas dove si trova la Cattedrale, si visiterà la Chiesa Gesuita e il Museo Santuarios Andinos. Rientro in hotel, pernottamento.

Giorno 3: AREQUIPA - COLCA (B/L)

Prima colazione in hotel. Partenza per la Valle del Colca. Creatasi in seguito alla formazione di una enorme faglia nella crosta terrestre, e soprattutto tramite milioni di anni di erosione, quest'ultima ospita nella sua cavità il fiume Colca e raggiunge anche i 3400 metri di profondità; ciò la rende il canyon più profondo al mondo. Visitando questa regione sarà possibile ammirare la biodiversità del Paese e di scoprire un popolo colorato. Sosta per fotografare le vigogne nella Pampa di Cañahuas. Pranzo in ristorante. Arrivo in hotel e pernottamento.

Giorno 4:  COLCA - PUNO (B)

Prima colazione in hotel. Escursione al belvedere Cruz del Condor, il punto migliore da cui osservare le bellezze della valle, dove sarà possibile ammirare i condor che sorvolano il canyon. Proseguimento in pullman di linea, solo con autista parlante spagnolo, per la città di Puno, città situata sulla sponda occidentale del lago Titicaca. Arrivo in hotel e pernottamento.

Giorno 5: PUNO (B/L)

Prima colazione in hotel. Escursione in barca all'Isola di Taquile sul lago Titicaca, abitata da una comunità di origine quechua di circa 2.000 persone suddivisa in 365 famiglie. Questo paradiso isolato dal mondo, pieno di storia e dove il tempo sembra essersi fermato, è popolato da gente semplice ed ospitale, che ha mantenuto uno stile di vita tradizionale, conservando i propri costumi e le forme di organizzazione e di governo fin dal tempo degli Incas. È prevista un fermata alle Isole galleggianti degli Uros. Gli Uros sono una popolazione fuggita alle invasioni Inca che, da allora, vive su queste isole artificiali che costruiscono grazie alla totora, una pianta che cresce abbondantemente nel lago Titicaca e che usano in tutte le maniere: dalla costruzione delle isole sulle quali vivono alle capanne, dalle imbarcazioni fino a cibarsene della parte più tenera. Le isolette sono piuttosto piccole, ci vivono 20 o 30 persone e sono unite tra loro da collegamenti percorribili formando un grande arcipelago di canne intrecciate. Pranzo. Rientro a Puno, pernottamento in hotel.

Giorno 6: PUNO - CUZCO (B/L)

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman di linea per un percorso di 7 ore circa fino a Cuzco. Visita del Parco Archeologico di Racchi  che, con le rovine della città e il maestoso Tempio di Wiracocha, è uno dei pochi siti Inca con costruzioni in pietra e adobe scoperti in Perù. Successivamente visita del villaggio di Andahuaylillas, un paesino molto accogliente con un clima mite e temperato, grazie alla presenza delle montagne circostanti e del fiume Urubamba. La principale attrazione turistica della zona è rappresentata dalla Chiesa di San Pedro, denominata "la Cappella Sistina d'America" grazie alla qualità delle decorazioni dei suoi interni. Pranzo lungo il percorso. All'arrivo  a Cuzco, trasferimento in albergo e pernottamento.

Giorno 7: CUZCO (B)

Prima colazione in hotel. Mattinata libera a disposizione. Pomeriggio dedicato alla vista della città, antica capitale dell'Impero Inca, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1983, è considerata la capitale storica del Perù. Si inizierà la visita dal Tempio di Koricancha, il più importante nell'Impero Inca, dedicato principalmente a Inti, il Dio Sole. Si proseguirà con la Cattedrale, che si affaccia sulla Plaza de Armas, uno dei principali esempi dell'arte coloniale. Si concluderà la visita con la Fortezza di Sacsayhuman, costruita dagli Inca tra il 1438 e il 1500 circa sotto il dominio di Pachacutec, e Tambomachay, sito archeologico costituita da una serie di acquedotti, canali e cascate che attraversano le rocce terrazzate. La funzione del sito è incerta: forse era usato come avamposto militare, oppure era un centro termale riservato ai sovrani. Rientro in albergo, pernottamento.

Giorno 8: CUZCO - URUBAMBA - MACHU PICCHU (B/L)

Prima colazione in hotel. Escursione alla Valle Sacra degli Inca (Urubamba) dove si visiterà il famoso mercato di Pisac: un trionfo di spontanei vortici di colori, odori e sensazioni. Pranzo in ristorante e visita della Fortezza di Ollantaytambo, il cui nome significa locanda di Ollantay; fu una delle città dove inca e spagnoli diedero battaglia quando Manco Inca cercò di raggruppare la resistenza dopo la disfatta di Cuzco. Nel pomeriggio, partenza in treno per Machu Picchu (Aguas Calientes). Trasferimento in hotel e pernottamento.

Giorno 9: MACHU PICCHU - CUZCO (B)

Prima colazione in hotel. Visita della Cittadella: "La Città Perduta degli Incas". Un luogo ricco di fascino sia grazie alla sua speciale ubicazione in mezzo a verdi montagne, sia per il poco che ancora oggi si conosce sul suo passato. È il gioiello dei tesori antichi del Perù, opera massima dell'Impero Inca, uno dei centri archeologici più famosi al mondo e l'attrazione turistica più visitata di tutto il paese. Si tratta di un monumento alla divinità, costruito con una finalità religioso-militari. La città fortificata è circondata da mura di 6 metri di altezza, con costruzioni in pietra granitica, con porte e travi di legno e tetti di paglia: sconosciuta dai conquistatori spagnoli perché nascosta nella vegetazione, rimase inesplorata fino agli inizi del secolo scorso. Nel pomeriggio, rientro a Cuzco. Trasferimento in albergo e pernottamento.

Giorno 10: CUZCO / LIMA (B)

Prima colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto di Lima. Possibilità di partecipare ad una escursione facoltativa della città con aggiunta visita al museo Larco. (La visita inizia e finisce in aeroporto). Fondata da Francisco Pizarro con il nome di Città dei Re, la sua ubicazione sul mare era d'importanza strategica e necessaria. L'insediamento di Lima relegò a una posizione di secondaria importanza la città di Cuzco, che era stata la capitale del potente impero Inca. La nuova capitale sorse accanto a un arido deserto costiero, in una valle irrigata grazie alle opere d'ingegneria dei suoi antichi abitanti. Il suo porto, il Callao, non costituiva solo il punto di uscita dell'argento di Potosí e di altri minerali, ma era anche il porto di entrata per i prodotti che arrivavano dall'Europa ed erano distribuiti in tutto il Sud america. Nel XVII secolo la capitale visse un'epoca di grande splendore, alterata solo da alcune incursioni pirata. Termine dei servizi.

 

da

€1.450

10
giorni
9
notti

SUPPL. SINGOLA: Su richiesta

ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA: €45

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Sistemazione in Camera Doppia

  • Trattamento di Camera e Colazione

  • 4 Pranzi

  • Guide locali parlanti italiano

  • Trasferimenti

  • Ingressi indicati nel programma

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • Volo e Tasse aeroportuali

  • Voli Interni e Tasse aeroportuali

  • Assicurazione Obbligatoria (€45)

  • Mance

  • Pasti non indicati nel programma

  • Bevande

  • Extra personali

  • Tutto ciò che non è indicato ne "la quota comprende"

HOTEL PREVISTI (O SIMILARI)
  • Lima: Arawi Express

  • Cuzco: Mabey

  • Machu Picchu: Andina Luxury

  • Puno: La Hacienda

  • Arequipa: Casa Andina Classic

  • Colca: Killawasi Lodge

EXTRA:
  • Visita di Cuzco e del Museo Larco: €135

Su richiesta, in fase di prenotazione, verrà inserita la quota del volato dall'aeroporto prescelto al miglior prezzo del momento. Si ricorda che più ci si avvicina alla data di partenza più questa diventa onerosa.

Possibilità di essere abbinati per la sistemazione in hotel ed evitare così il supplemento singola. La richiesta di abbinamento e successiva conferma è subordinata alla firma di una manleva e assunzione di responsabilità.

Partenze Garantite minimo 2

  • Facebook Basic Black
  • Twitter Basic Black
  • Instagram Icona sociale
QUOTA PER PERSONA:
 

Cambio Utilizzato: $1 = €0,899
Eventuali variazioni di cambio verranno comunicate 30 giorni prima della partenza.

Vacanzidea by Punta Est Viaggi S.r.l.

Via Sant'Andrea, 16

35139 Padova (PD)

info@puntaestviaggi.it

© 2019 by Punta Est Viaggi S.r.l.

P.I. IT05233970283

R.E.A. n. PD453432

Autorizzazione: SCIA del 23/10/2019 presentata alla Regione Veneto

Polizza RC n. 4273286 stipulata con Europe Assistance Italia S.r.l.

Fondo di Garanzia n. 10014299000724 stipulato con Ami Travel Protection

Per Informazioni
  • White Facebook Icon
  • Twitter Clean
  • Bianco Instagram Icona
dal MARTEDÌ al SABATO
Orario Continuato 09:30 - 18:45